Palermo, abusi sessuali: arrestati prete esorcista e militare

Un frate cappuccino e un ufficiale dell'esercito, entrambi di Palermo, sono stati arrestati dalla polizia con l'accusa di avere abusato sessualmente di diverse donne, tra le quali alcune minorenni.

Gli arresti seguono diversi mesi di indagine da parte della Procura di Palermo, che ha preso spunto dalla denuncia di due ragazze e della loro madre che hanno riferito di avere subito violenze sessuali da parte dell'ufficiale.

Secondo le accuse che riferisce Askanews l'uomo, che faceva parte di un gruppo di preghiera che opera a Palermo, aveva convinto le donne di essere possedute dal demonio, costringendole ad avere rapporti sessuali in quella che lui definiva una preghiera di liberazione, sostenendo di essere un guaritore esorcista.

Confermando la massima collaborazione con gli organi inquirenti, l'Esercito ha avviato le procedure per l'immediata sospensione del militare dal servizio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail