Botte e minacce in casa di cura: 18 indagati ad Acerno (Salerno) - VIDEO

Sono 18 gli indagati nell'inchiesta che avrebbe scoperto sistematici maltrattamenti fisici e psicologici ai danni degli ospiti di una casa di cura ad Acerno, in provincia di Salerno.

Le immagini video e le intercettazioni audio raccolte di nascosto dagli investigatori dei carabinieri racconterebbero di, schiaffi, strattoni, minacce e bestemmie ai danni di una trentina di anziani pazienti affetti da patologie psichiche.

Sempre secondo le accuse, agli ospiti della casa di cura veniva persino impedito di comunicare con i propri cari e di usufruire liberamente dei servizi igienici.

Gli indagati sono il 28enne direttore della comunità per persone non autosufficienti e gli operatori verso i quali i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza interdittiva.

Per loro sono infatti scattati i divieti di esercitare la professione: l'attività imprenditoriale di gestore di comunità per il direttore e quella di operatore per persone non autosufficienti e operatore socio-sanitario per gli altri.

ospizio lager palermo

  • shares
  • +1
  • Mail