Il padre di Veronica Panarello: "Mia figlia ha raccontato la verità"

Dopo la sentenza che ha condannato Veronica Panarello a 30 anni di carcere per l'omicidio del piccolo Loris, arriva il commento di Francesco Panarello, padre delle donna.

Il nonno di Loris è stato raggiunto da un giornalista di Sky Tg24 che gli chiede: "Lei è convinto che sua figlia sia innocente?".

La risposta di Francesco Panarello:

Non è che mia figlia è innocente: mia figlia ha raccontato al giudice 'Io voglio pagare le mie colpe ma deve pagare pure chi era con me quel giorno'. Non credo che è stata lei a uccidere Loris. Sono stato dal primo giorno vicino a mia figlia e ci starò finche avrò vita.

Interpellato sul ruolo di Andrea Stival nel delitto, ha detto:

Io non posso puntare il dito contro nessuno, è l'avvocato che fa le sue indagini.

Aggiunge di aver parlato con la figlia l'ultima volta una settimana fa, senza però entrare nel merito del processo:

Quando ha qualcosa da dire deve parlare col suo legale, io non posso intromettermi nelle questioni legali. Le ho detto 'vai avanti tu che io vengo dietro con voi'.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO