‘Ndrangheta, colpo al clan Marrazzo: 36 persone in manette

36 persone sono finite in manette questa mattina tra la provincia di Crotone e il Nord Italia nell’ambito di un’operazione finalizzata a decapitare un’organizzazione della ‘ndrangheta legata alla famiglia Marrazzo, attiva tra Crotone, Cosenza e la Lombardia.

L’operazione, denominata Six Town, è stata eseguita dalle prime ore di oggi da oltre 200 agenti in arrivo dal Comando provinciale dei Carabinieri di Crotone e dai reparti speciali di Cosenza, Vibo Valentia e Catanzaro.

A finire in manette sono stati diversi elementi chiave della ‘ndrina, dai vertici ai gregari, passando per gli affiliati. L’identificazione dei vari membri è stata possibile grazie ai lunghi mesi di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro.

Le persone arrestate oggi sono accusate a vario titolo di omicidio, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, favoreggiamento, estorsione, ricettazione e traffico di armi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail