Bollate, assalto a furgone portavalori

bollate-mappa.jpg


Alle 8.30 di questa mattina un furgone portavalori è stato assaltato sulla tangenziale nord di Milano, a Bollate, all’altezza dello svincolo per Rho, nella frazione di Cascina del Sole.

Il furgone, carico di gioielli, è stato preso d’assalto dai rapinatori che hanno bloccato il traffico e seminato una scia di chiodi durante la fuga.

Due furgoni – uno di scorta, l’altro con i gioielli della ditta Ferrari – sono stati inseguiti in tangenziale da un commando di tre auto con a bordo i banditi armati di fucili. Una delle vetture ha sbarrato la strada alle guardie giurate e a quel punto i malviventi hanno aperto il portellone centrale e si sono impossessati dei gioielli.

Fuggendo i malviventi hanno sparso chiodi sulla strada e questi hanno forato le ruote degli automobilisti di passaggio.

I carabinieri sono stati allertati dieci minuti dopo, alle 8.40, e sul posto è arrivata anche la polizia.

Due guardie giurate - una donna di 35 anni e uno uomo di 39 anni - sono state trasportate dal 118 al pronto soccorso in codice verde.

Secondo una prima ricostruzione l’assalto sarebbe stato compiuto da quattro uomini armati di fucile che prima avrebbero costretto il conducente del furgone a mettersi di traverso e, successivamente, avrebbero aperto il portellone del portavalori con una fiamma ossidrica.

Secondo le prime informazioni il bottino si aggirerebbe intorno al milione e mezzo di euro.

Via | Repubblica

  • shares
  • +1
  • Mail