Crotone: badante picchia e deruba ultraottantenne, arrestata

Badante ladra arrestata Milano

Ha narcotizzato e derubato l'anziano che, in teoria, doveva accudire. È accaduto a Crotone dove una donna è stata arrestata con l'accusa di aver picchiato e rapinato l'ultraottantenne a cui faceva da badante.

In manette è finita una 35enne di nazionalità romena. Dopo il "colpo" la badante si era data alla fuga portandosi dietro i risparmi che l'anziano e la moglie tenevano in casa. La donna è stata rintracciata e tratta in arresto dai carabinieri di Crotone durante la notte. Si era nascosta in un casa cantoniera.

Ora la badante dovrà rispondere di rapina e lesioni personali pluriaggravate, per la condizione di minorata difesa della coppia di anziani, e dell'abuso della relazione domestica. Il bottino sottratto alla coppia è stata recuperato e restituito ai legittimi proprietari.

La badante aveva approfittando del fatto che la moglie dell'anziano fosse costretta a letto impossessandosi dei pochi risparmi e di gioielli tenuti in casa dai coniugi, compresi gli anelli del 50° anniversario di matrimonio.

Vota l'articolo:
4.20 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO