Los Angeles, 18enne afroamericano ucciso dalla polizia

Secondo omicidio di un cittadino afroamericano da parte della polizia in California nel giro di una manciata di giorni, l’ennesimo se si considerano tutti gli Stati Uniti. Dopo quanto accaduto alle porte di San Diego, questa notte le autorità di Los Angeles hanno ucciso un 18enne afroamericano al termine di un inseguimento in auto.

Tutto è iniziato intorno all’una di notte, quando degli agenti hanno notato un’automobile con una targa di carta. Pensando si trattasse di un mezzo rubato hanno tentato di bloccarla, ma la persona alla guida non si è fermata all’alt e l’inseguimento è iniziato.

La corsa dell’auto, durata pochi minuti, si è conclusa a sud di Los Angeles, nella zona di Nickerson Gardens. Dal mezzo sono scese due persone, fuggite a piedi nel tentativo di evitare l’arresto. Gli agenti sono così partiti all’inseguimenti a piedi di uno dei due, il 18enne Carnell Snell Jr, corso nel retro di quella che è risultata essere la propria abitazione. Lì, secondo quanto ricostruito, i due militari lo avrebbero crivellato di colpi alla schiena, uccidendolo sul posto.

I particolari non sono ancora stati resi noti, ma il Dipartimento di Polizia di Los Angeles ha sottolineato che sul luogo della sparatoria è stata rinvenuta una pistola, mentre i familiari del giovane, che hanno assistito all’omicidio, hanno smentito quella ricostruzione.

Al momento non è stato diffuso alcun video dell’accaduto, ma decine e decine di persone sono già scese in strada per protestare contro questo ennesimo omicidio compiuto dalle forze dell’ordine, sempre più pronte a premere il grilletto invece di valutare opzioni non letali.

Hundreds gather for a Black Lives rally outside Los Angeles Police Department headquarters on July 12, 2016 in Los Angeles, California, where people demonstrated following recent police shootings in the US of civilians amid concerns of frayed relations between police and minority communities.  / AFP / Frederic J. BROWN        (Photo credit should read FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail