Napoli: parcheggiatore abusivo ucciso in un agguato a Bagnoli

agguato clan d'ausilio

Ancora un omicidio a Napoli dove un uomo, parcheggiatore abusivo secondo le forze dell'ordine, è stato ucciso la scorsa notte in un agguato. Dato l'allarme sul posto è giunta la Squadra Mobile della polizia che ha trovato in strada il cadavere di Gaetano Arrigo, 43 anni, nel quartiere di Bagnoli, vicino a una discoteca.

L'uomo sarebbe stato raggiunto da diversi colpi di pistola. Colpito alla alla testa, alle gambe inferiori, al braccio sinistro e all'inguine per lui non c'è stato scampo. Prontamente soccorso dal 118, il parcheggiatore è stato portato all'ospedale San Paolo dove è però morto poco dopo il suo ricovero. La vittima secondo le prime informazioni aveva precedenti per furto, lesioni, estorsioni e porto abusivo armi.

L'agguato è avvenuto tra via Coroglio e via Cattolica, a sparare sarebbero state tre persone arrivate sul posto in un'auto. Secondo Il Mattino la pista seguita con più convinzione dagli inquirenti porta alla criminalità organizzata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail