Polignano a mare: picchia la fidanzata e rischia il linciaggio

Ha rischiato il linciaggio dopo aver preso a schiaffi in strada la sua ragazza. È accaduto sabato sera a Polignano a mare (Bari), celebre località marittima della Puglia dove un giovane di 30 anni davanti a turisti e passanti ha prima schiaffeggiato e poi tentato di mordere la fidanzata.

La lite tra i due era scoppiata dopo una cena in una zona centralissima e affollata della cittadina, famosa anche per aver dato i natali a Domenico Modugno.

Poco dopo mezzanotte, all'uscita dal ristorante, il giovane ha cominciato a insultare pesantemente la fidanzata sua coetanea fino a quando, secondo la ricostruzione dei carabinieri, è passato ad alzare le mani, schiaffeggiando la ragazza e tentando di darle un morso.

Vedendo la scena alcuni passanti sono intervenuti aggredendo a loro volta il 30enne: solo l'intervento dei militari dell'Arma ha sedato gli animi evitando al giovane conseguenze peggiori.

Alla fine l'uomo è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e portato in ospedale per le cure necessarie. Nessuna denuncia sarebbe però stata presentata, almeno finora, né dalla donna contro il fidanzato, né da quest'ultimo contro chi l'ha poi picchiato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail