Roma, Pr romano condannato a 15 anni per aver fatto sesso con 3 minorenni

gettyimages-495792676.jpg

Il Tribunale di Roma ha condannato a 15 anni di reclusione Claudio Nucci, noto pr romano di 56 anni, arrestato lo scorso febbraio dopo la denuncia presentata da un uomo, zio di uno dei ragazzini che aveva pagato per fare sesso con lui. Le indagini hanno fatto emergere che i minorenni vittime di Claudio Nucci erano in totale tre, tutti indotti a prostituirsi in cambio di denaro. L'uomo ha scelto il rito abbreviato, ma questo non ha impedito al Gup Giacomo Ebner di condannarlo a 15 anni di reclusione per induzione alla prostituzione minorile e detenzione di materiale pedopornografico.

L'uomo, infatti, oltre a pagare i minorenni per fare sesso con lui, aveva anche filmato gli atti sessuali avuti con loro. Claudio Nucci è un uomo molto noto nell'ambiente della cosiddetta "Roma bene" per la sua vita mondana molto attiva. Il Pm Eugenio Albamonte aveva chiesto per lui una condanna a 18 anni di reclusione. Il Gup ha anche stabilito una multa da 30mila euro, mentre ha rimandato al tribunale civile il compito di quantificare un risarcimento danni in favore delle 3 vittime dei suoi reati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail