Cuneo: pugni in faccia al padre ultra 80enne per soldi, arrestata casalinga

ambulanza pugni al padre cuneo

Ha aggredito, prendendolo a pugni in faccia, il padre ultraottantenne "reo" di non averla accontenta nelle sue richieste di denaro. Siamo nel cuneese dove una casalinga di 43 anni è stata arrestata per l'episodio di violenza domestica.

Il genitore si era rifiutato di consegnarle il denaro che la donna chiedeva così lei ha prima minacciato l'anziano con un ombrello, poi è passata alle vie dei fatto colpendo l'uomo con diversi pugni al volto e al torace facendolo, cadere a terra.

Ad accorgersi per primo dell'aggressione è stato un passante, poco dopo sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno arrestato la donna in flagranza di reato. Il padre è stato soccorso in casa e quindi portato in ospedale dove gli sono state riscontrate diverse lesioni. La casalinga dovrà adesso rispondere delle accuse di tentata estorsione e lesioni personali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail