Avellino, estrae la pistola dalla tasca ma parte un colpo: morto odontotecnico

incidente di caccia Forino avellino

Tragica fatalità a Forino nell'avellinese dove ieri un uomo di 54 anni nel tentativo di estrarre la pistola dal suo giubbino avrebbe fatto accidentalmente partire un colpo che lo ha ucciso. Così secondo una prima ricostruzione della polizia che sta indagano sull'accaduto. L'uomo, Giovanni Picariello, noto odontotecnico della zona, si trovava dentro un locale in una zona boschiva tra Forino e Quindici con degli amici cacciatori. Con sé aveva portato l'arma regolarmente detenuta e che gli serviva per ragioni di difesa personale.

Forse il 54enne voleva estrarre la pistola dalla giaccia per sistemarla altrove, o per farla vedere agli amici, ma nel tentativo di tirarla fuori, l'arma (senza sicura?) è rimasta incastrata ed è partito un colpo. Immediatamente i presenti hanno chiamato un'ambulanza, ma i soccorsi sono stati inutili, l'uomo è morto prima del suo arrivo in ospedale, troppo gravi la ferita provvista dal colpo che lo ha attinto al basso ventre recidendo l'arteria femorale.

Gli investigatori sono ancora al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Picariello lavorava main uno studio di Avellino ed era residente ad Aiello del Sabato.

  • shares
  • +1
  • Mail