Omicidio Varani, Manuel Foffo: “Video di stupri sul cellulare di Marc Prato”

marco-prato-fotojpg

Manuel Foffo continua a parlare e a fornire agli inquirenti elementi e particolari sulle circostanze che hanno portato al barbaro omicidio di Luca Varani. É il Corriere Della Sera, oggi, a dare conto di un altro particolare inquietante che i militari stanno vagliando in queste ore.

Nel telefono cellulare di Marc Prato, in carcere insieme a Foffo, ci sarebbero stati dei video di stupri e di bambini nudi che il 30enne gli avrebbe mostrato in occasioni non ben precisate:

Mi sentivo minacciato da lui. Sul suo telefono mi ha mostrato video di donne stuprate e bambini nudi.

Difficile capire, al momento, quando ci sia di vero in queste dichiarazione e quanto faccia parte della strategia difensiva dell’accusarsi a vicenda che va avanti ormai da ore, da quando i due sono finiti in carcere con la pesantissima accusa di omicidio aggravato dalla crudeltà.

Le indagini e gli interrogatori proseguono.

  • shares
  • +1
  • Mail