Giuseppe Franco: condannato il militare accusato di aver stuprato una 15enne

Il sottoufficiale di marina è stato condannato a dieci anni.

Omicidio Vincenzo Priore Napoli

Giuseppe Franco, il militare della marina accusato di aver stuprato una ragazzina di 15 anni il 29 giugno scorso, è stato condannato a dieci anni di carcere dal gup Simonetta D'Alessandro, condanna alla quale si aggiungono anche tre anni di libertà vigilata da scontare al termine della detenzione.

La condanna è arrivata con la formula del rito abbreviato, mentre i fatti risalgono, come detto, all'estate scorsa, quando il sottoufficiale della marina, secondo l'accusa, avvicinò la ragazzina di 15 anni spacciandosi per poliziotto in piazza Clodio, a pochi passi dal palazzo di Giustizia di Roma.

La 15enne si trovava con due amiche con cui stata aspettando l'autobus, ma il militare la convinse a seguirlo da sola in macchina in una zona appartata di viale Casale Strozzi, dove la costrinse ad avere un rapporto sessuale.

Il militare venne arrestato dalla polizia pochi giorni dopo l'accaduto.


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO