Olimpiadi: Francia indaga su assegnazioni Rio e Tokyo

RIO DE JANEIRO, BRAZIL - AUGUST 04:  The official logo for the Rio 2016 Olympics games displays during a press conference of Two Years to Go to the Rio 2016 Olympics Opening Ceremony on August 4, 2014 in Rio de Janeiro, Brazil.  (Photo by Buda Mendes/Getty Images)

La magistratura francese starebbe indagando su presunte irregolarità nell'assegnazione delle ultime edizioni dei giochi olimpici: Rio 2016 e Tokyo 2020. Sarebbe stato aperto un fascicolo sulla scia dell'indagine che già investe la Iaaf (l'Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera) e che ha fatto scattare mandati d'arresto per vari dirigenti, incluso l'ex presidente Lamine Diack.

A lanciare lo scoop è stato il quotidiano britannico Guardian. La versione online del giornale sostiene che a gennaio sarebbero state diffuse alcune delle mail che riguardano il figlio di Diack, Papa Massata. Si parla in particolare di "pacchetti" da recapitare a sei membri del Cio, "attraverso un consigliere speciale a Monaco", in vista dell'assegnazione delle olimpiadi di Rio 2016.

Lamine Diack avrebbe "agevolato" anche l'assegnazione dei giochi a Tokyo nel 2020. Secondo il quotidiano britannico, è stato ipotizzato da un report della commissione indipendente della Wada (agenzia mondiale antidoping), che l'ex presidente della Iaaf era pronto a vendere il suo voto in cambio di una sponsorizzazione da 5 milioni di dollari per eventi legati alla federazione internazionale di atletica.

Sempre secondo il report, Diack tolse il suo sostegno alla candidatura ad Istanbul per il 2020 perché la Turchia aveva respinto l'ipotesi di pagare la tangente. Se le accuse fossero confermate, non sarebbe solo gravemente danneggiata l'immagine della Iaaf, ma anche quella del Cio (Comitato olimpico internazionale).

Per parte sua, un portavoce del Cio ha già smentito che ci siano prove a sostegno delle tesi del Guardian. E, a sua volta, il comitato organizzatore di Rio 2016 ha respinto le accuse, affermando che "Rio ha ottenuto i giochi perché aveva il progetto migliore". Inoltre, aggiunge che la città brasiliana "ha battuto Madrid con un margine ampio di voti, 66 a 32" e ciò "esclude qualsiasi possibilità di elezione truccata".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO