Roma, la polizia cerca un presunto pedofilo all'Eur

schermata-2016-02-24-alle-14-50-42.jpg

Gli agenti di polizia del commissariato Tor Carbone di Roma stanno indagando per identificare un presunto pedofilo che avrebbe avvicinato un ragazzino all'uscita dell'Istituto comprensivo statale Giuseppe Montezemolo di via Andrea di Bonaiuto. L'uomo, garbato nei modi e ben vestito, si sarebbe presentato al ragazzino come un giornalista di "Focus Junior" e gli avrebbe rivolto alcune domande sulle sue abitudini, in modo particolare sui suoi spostamenti all'uscita di scuola, terminando il colloquio scattandogli una fotografia. Una volta rincasato il ragazzo ha raccontato dell'incontro ai genitori, che si sono insospettiti e per questo motivo hanno contattato la sede della rivista per chiedere spiegazioni. L'interlocutore ha escluso che potesse trattarsi di un loro giornalista, confermando quindi i timori dei genitori.

La madre, giustamente preoccupata, ha deciso dunque di segnalare l'episodio anche al preside dell'Istituto che ha subito diffuso una circolare indirizzata agli altri genitori. Questo il testo: "E’ giunta comunicazione di un genitore che ringrazio per la tempestiva segnalazione, di un avvicinamento di un nostro ragazzo di scuola secondaria da parte di un individuo adulto, ben vestito e garbato, che, qualificandosi come giornalista di Focus Junior (al riguardo avrebbe mostrato un tesserino), ha posto delle domande per un presunto sondaggio sugli spostamenti dei ragazzi una volta usciti di scuola, scattando anche una foto al ragazzo stesso".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO