Quarto Grado 12 febbraio 2016: tutti i casi

Quarto Grado | Riassunto Puntata 12 febbraio 2016 su Rete4 con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero sulle scomparse di Isabella Noventa e Gloria Rosboch. Rivelazioni esclusive anche sull'omicidio del piccolo Lorys

  • 0:11

    E' guerra di perizie tra i legali della famiglia Vannini e i Ciontoli per la morte di Marco. La volontà è quella di smontare le tesi per cui il ragazzo si sarebbe potuto salvare con un tempestivo intervento medico. Antonio, in quei momenti, si sarebbe preoccupato di difendere la propria partecipazione per un concorso nei carabinieri.

  • 23:57

    L'avvocato di Giosuè respinge l'ipotesi di inquinamento di prove da parte di Ruotolo e l'imminente arresto del militare - che ai conquilini avrebbe detto 'Gliela farò pagare' - per la morte di Teresa e Trifone. La mamma di Teresa invita tutti ad indagare negli ambienti della caserma.

  • 23:52

    Una lite maturata, nel parcheggio fuori la palestra, tra Giosuè Ruotolo e Trifone Ragone per dei profili falsi su Facebook creati per far saltare il rapporto con Teresa Costanza sarebbe stata la causa del duplice omicidio di Pordenone. Il soldato, che meditava vendetta, nelle settimane precedenti, aveva fatto ricerche su Internet per armi, munizioni ecc...

  • 23:33

    Marzio Capra, consulente di Massimo Bossetti, vuole dimostrare l'innocenza del proprio cliente per l'omicidio di Yara Gambirasio. Le tracce trovate sul corpo della ginnasta di Brembate non sarebbero dell'operaio di Mapello. La battaglia tra genetisti è ancora nel vivo.

  • 23:19

    Il padre, che non vede Gabriele da 3 anni, è venuto a conoscenza della denuncia per truffa (dopo aver sottratto 187mila euro) del figlio che ha rinnegato la sorella e la madre. Aveva 15 profili falsi su Facebook dove postava foto con travestimenti da donna.

  • 23:09

    Per mettere in atto il raggiro, Gabriele, dopo essere stato nominato consulente della donna, si sarebbe servito di una complice, una certa De Martino, rivelatasi, poi, inesistente che l'avrebbe invitata a fidarsi del broker. E, poi, un uomo, contattato via mail, che si sarebbe presentato come il capo del ragazzo, intenzionato a fornire ottimi consigli alla maestra.

  • 22:58

    L'insegnante scriveva ancora un diario segreto in cui annotava confessioni, delusioni e la voglia di perfezionare il francese commerciale per essere competitiva nel mondo del lavoro.

  • 22:46

    Gloria Rosboch, la professoressa di 49 anni del Canavese, non se ne sarebbe andata volontariamente. La donna era stata raggirata da un vecchio allievo, Gabriele, che gli aveva estorto dei soldi con la vana speranza di cambiare vita.

  • 22:21

    La famiglia ritiene che Isabella non abbia tentato la fuga per una cartella di Equitalia di 100mila euro. Aveva solamente un debito di 400 euro per un debito non pagato.

  • 22:08

    Gelosia o richiesta di soldi alla base del rapporto conflittuale di Isabella Noventa e Freddy Sorgato? L'uomo, che aveva assoldato, in due occasioni, un investigatore privato, pagato 1500 euro, non si fidava più della compagna che, a suo dire frequentava altri uomini. La donna, invece, denuncia, per ben sei volte, una stalker donna, che, attraverso telefonate, sms e bigliettini, minacciava la sua quotidianità.

  • 22:03

    Non è esclusa ancora la pista dell'allontanamento volantaria dopo il giallo del passaporto scomparso.

  • 21:58

    Pochi fotogrammi di un video hanno immortalato una donna con cappotto bianco e borsa nera in Piazza dei Signori a Padova. Era Isabella Noventa? La famiglia non riconosce la figura del filmato.

  • 21:51

    La sorella Antonella non crede più a Veronica Panarello. Per la donna, è la mamma di Lorys la colpevole e si augura che si assuma le proprie responsabilità senza incolpare altre persone come il nonno.

  • 21:42

    Davide Stival non crede nella nuova versione fornita dalla moglie Veronica Panarello, considerandola l'ennesima bugia per sfuggire alla reale verità. Al momento non ci sono riscontri dimostrabili con prove.

  • 21:35

    Andrea Stival ha confermato di essere stato a casa con la compagna fino alle 10 della tragica mattina. Saranno riverificate le telecamere attorno all'abitazione di Veronica che, in carcere, ascolta, senza sosta, Ti regalerò una rosa di Simone Cristicchi. Archiviata anche la posizione di Orazio Fidone, il cacciatore che ha trovato il corpicino della piccola vittima.

  • 21:04

    In seguito alla nuova versione sulla morte di suo figlio Lorys Stival (e anticipata dall’account Twitter di “Quarto Grado”) fornita agli inquirenti da Veronica Panarello, la trasmissione di Retequattro condotta da Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, mostra – nella puntata in onda stasera in prima serata – una lettera scritta da Andrea Stival, suocero della donna. Nel manoscritto l’uomo smentisce di essere l’autore del delitto, come invece sostenuto dalla nuora: «Le indagini hanno escluso totalmente qualsiasi mio coinvolgimento nell'omicidio del mio adorato nipote, che a tutt'oggi non ha un attimo di pace». Andrea Stival, infatti, spiega: «Le stesse telecamere che hanno permesso di individuare l'unica responsabile nella signora Panarello testimoniano e testimonieranno sempre la mia estraneità a tale tragedia». Il nonno di Lorys, che smentisce anche di essere stato l’amante di Veronica, dichiara di aver «incaricato il mio legale ad agire giudizialmente contro la signora Panarello, per queste accuse calunniose e infondate». Quindi chiude la lettera scrivendo: «L'unica e dico l'unica cosa che a me preme è dare giustizia a mio nipote, perché con lui se n'è andato la metà di me».

Scenari inquietanti sul caso di Lorys Stival: secondo quanto raccontato alla psicologa del carcere, la mamma Veronica Panarello sarebbe stata l'amante del suocero che, a suo dire, l'avrebbe convinta ad ammazzare il figlio perché depositario di un segteto inconfessabile.

Quarto Grado 12 febbraio 2016: anticipazioni


quarto-grado-29-1-16-21.jpg

Quarto Grado, in onda stasera, in prima serata, su Rete4, affronta i casi di due donne, Gloria Rosboch e Isabella Noventa, svanite nel nulla da circa un mese: le indagini sembrano ancora lontane da una svolta.

La trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, apre con il giallo di Ivrea, dove il 13 gennaio è scomparsa Gloria, professoressa di 49 anni.

Gli inquirenti si stanno concentrando su una denuncia che la donna aveva presentato nell’ottobre 2014 contro un suo ex allievo, il 22enne Gabriele Defilippi: lo accusava di averle sottratto circa 187.000 euro. Adesso il giovane è indagato per truffa, ma ci si chiede se abbia un ruolo nella vicenda.

A Padova, invece, è ancora fitto il mistero sul caso di Isabella, la segretaria 55enne di cui si sono perse le tracce nella notte tra il 15 e il 16 gennaio.

Ogni immagine delle telecamere di sicurezza poste attorno a Piazza Insurrezione – dove è stata vista per l’ultima volta dall’amico Freddy Sorgato – è stata scandagliata nei minimi dettagli, ma non sembra emergere nulla di utile per le indagini.

Il programma a cura di Siria Magri si occupa, infine, dell’omicidio di Marco Vannini: dopo l’udienza preliminare, si avvicina la data in cui il giudice deciderà sul rinvio a giudizio dei Ciontoli, la famiglia della fidanzata del giovane, accusati a vario titolo per la morte del 20enne di Ladispoli.

Blogo seguirà in liveblogging la puntata.

Quarto Grado | come vederlo in tv e in streaming

Quarto Grado è in diretta ogni venerdì sera su Rete4, intorno alle 21.10. Se lo perdete potete recuperarlo dal giorno seguente sul sito VideoMediaset.it.

Quarto Grado | Second Screen

Quarto Grado può essere seguito anche sui social, attraverso i profili ufficiali Twitter @QuartoGrado e Facebook Quarto Grado. Per interagire con la trasmissione basterà usare l'hashtag #quartogrado. Per segnalazioni, anche durante la diretta, si può chiamare il numero 02.30309010.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO