Stuprarono una minorenne: tre australiani pagheranno per evitare il carcere

Stupro pavia

Si chiamano Dylan Djohan, Ashwin Kumar e Waleed Latif i tre turisti australiani, rei confessi, che nell’estate 2015 stuprarono una diciassettenne durante le vacanze trascorse in Croazia. Nel luglio 2015, i tre giovani, di età compresa fra i 21 e i 23 anni, hanno violentato la ragazza di 17 anni all’interno di un locale di Spalato e, dopo essere stati fermati, si sono dichiarati colpevoli.

Le lungaggini della giustizia croata hanno ritardato di sei mesi l’inizio del processo: l’accusa ha chiesto inizialmente un anno di carcere oppure cinque anni con sospensione condizionale della pena. I tre australiani pagheranno una somma pari a 28mila euro, frutto di un accordo fra i legali e la magistratura, e potranno tornare a Melbourne senza scontare nessuna pena detentiva.

Via | Metro

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 48 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO