Trovata morta la 31enne scomparsa a San Nicandro Garganico

morta Teresa Gragano scomparsa nel foggiano

Aggiornamento 15:40. Il cadavere della donna scomparsa è stato ritrovato mercoledì scorso intorno alle sette di sera. Le ricerche che erano iniziate subito dopo la denuncia da parte dei familiari, la 31enne viveva il fratello e il padre. Quest'ultimo la mattina di martedì 28 luglio ne aveva denunciato l'allontanamento ai carabinieri che avevano avviato le ricerche nelle località che di solito la donna frequentava. Teresa era uscita a piedi come spesso faceva. Sul posto dopo il ritrovamento è arrivato il personale della Sezioni investigazioni scientifiche dei carabinieri di Foggia e il medico legale che a un primo esame non hanno riscontrato segni di una morta violenta sul corpo.

Teresa Cruciano, la 31enne di San Nicandro Garganico (Foggia) allontanatasi da casa a inizio settimana, è stata trova morta nelle scorse ore. I familiari avevano denunciato la scomparsa dopo che lunedì scorso la donna aveva fatto perdere le sue tracce.

Il corpo di Teresa Cruciano è stato rinvenuto riverso a terra in un campo agricolo, in località Pilarossa, a San Nicandro Garganico. A un primo esame cadaverico non sono risultati evidenti segni di violenza sul corpo, ma sarà l'autopsia a dover stabilire le esatte cause del decesso.

Dopo giorni di ricerche il corpo senza vita della donna è stato trovato dai carabinieri e dai alcuni volontari della protezione civile che stavano perlustrando la zona.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail