Spaccio di droga h24 con vedette: arresti nel casertano

arresti  droga parete aversa caserta

Sono 10 gli arresti per spaccio di droga eseguiti dalla prime luci del giorno di oggi nel casertano. Secondo le indagini la vendita di stupefacenti si svolgeva in bar e piazze del comune di Parete, 24 ore su 24, grazie anche alle "sentinelle" dell'organizzazione che presidiavano il territorio, pronte ad avvisare i pusher dell'arrivo delle forze dell'ordine.

Gli arresti, sono stati compiuti dai carabinieri della Sezione radiomobile del reparto territoriale di Aversa in seguito all'emissione di una ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari e dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a carico degli indagati.

Le accuse mosse a vario titolo dagli inquirenti della procura di Napoli Nord sono di detenzione e spaccio di droga, tipo hashish e marijuana. Il lavoro degli investigatori si è avvalso anche di intercettazioni telefoniche. Gli arrestati si procuravano grosse quantità di droga che venivano poi nascoste in abitazioni che non erano riconducibili sulla carta a nessuno di loro.

I carabinieri durante l'attività investigativa hanno sequestrato denaro contante ritenuto il provento dello spaccio, sette chilogrammi di droga, oltre ad armi e munizioni, quest'ultime nella disponibilità di due degli indagati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail