Catanzaro, accoltella la madre e si suicida

triffa-assicurazioni-messina.jpeg

Tragedia e dolore a Catanzaro, dove un agente di commercio di 55 anni ha ucciso la madre 79enne a coltellate e si è tolto la vita gettandosi da una finestra.

Allertati dalla segnalazione di un cadavere nel cortile interno di un palazzo i Carabinieri di Catanzaro sono intervenuti ma non c'è stato più nulla da fare: a seguito dei primi rilievi all'interno dell'appartamento dell'uomo, i militari hanno poi trovato il cadavere della donna. La 79enne era distesa nel bagno in un lago di sangue, mentre, nel secondo bagno dell'appartamento, è stato trovato il coltello da cucina con il quale presumibilmente il figlio l'ha uccisa.

Restano ancora da chiarire le cause del tragico gesto.

  • shares
  • Mail