Roma: rapinavano farmacie, due arresti -VIDEO

Erano il terrore dei farmacisti i due presunti rapinatori finiti in manette oggi a Roma. Ad eseguire gli arresti i carabinieri della compagnia di Roma Trastevere. Gli investigatori ritengono che gli arrestati abbiano messo a segno almeno cinque rapine in altrettante farmacie.

Le indagini erano iniziate a gennaio scorso quando i carabinieri della Stazione Roma Monteverde Nuovo si erano occupati di una prima rapina in una farmacia in zona Portuense.

I due banditi agivano sempre con la stessa modalità: entravano in una farmacia con il volto coperto da caschi e armati di un "taser" e di un punteruolo minacciavano i dipendenti facendosi consegnare l'incasso. Quindi fuggivano con uno scooter che parcheggiavano nelle vicinanze.

Il bottino dei colpi messi a segno sarebbe di circa 10mila euro. I militari dell'Arma attraverso gli accertamenti sui tabulati telefonici, servizi di osservazione e riconoscimenti fotografici hanno raccolto elementi a carico dei sospetti finiti in carcere su ordine del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Roma su richiesta della procura capitolina.

rapinatori-farmacie-roma.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail