Molfetta: la ex lo lascia e va via, lui incendia casa

Incendia casa ex amolfetta

Per vendicarsi della ex compagna ha dato alle fiamme alla casa in cui vivevano. Siamo a Molfetta, in provincia di Bari, dove l'altra sera i carabinieri hanno posto in stato di fermo un uomo di 37 anni.

Secondo la ricostruzione della vicenda fornita da militari, la donna dopo aver litigato definitivamente con l'uomo, chiudendo il rapporto, si era trasferita a casa dei genitori.

Questo aveva scatenato l'ira dell'ex convivente che per ripicca ha telefonato alla ex dicendole che avrebbe incendiato all'appartamento e che quindi sarebbe stato inutile tornare per prendere i suoi effetti personali, quindi l'uomo ha versato liquido infiammabile in casa, non di proprietà ma in affitto alla coppia, e ha appiccato il fuoco rendendola inagibile.

Scattato l'allarme, sul posto sono arrivati sul posto son i vigili del fuoco il cui intervento ha evitato conseguenze per gli altri inquilini che vivono nello stabile. L'arrestato, già noto alle forze dell'ordine, è stato tradotto in carcere a Trani e dovrà adesso rispondere dell'accusa di incendio doloso aggravato di abitazione. E risarcire il proprietario di casa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail