Chi l'ha visto - Le storie, puntata 15 luglio: tutti i casi

Da stasera, e per otto settimane, il nuovo appuntamento con Chi l'ha visto - Le storie, condotto da Giuseppe Rinaldi.

chilhavisto-giusepperinaldi

  • 22.55

    Francesca Moretti muore il 22 febbraio del 2000 a Roma, uccisa da una minestrina con il cianuro. La ragazza frequentava Graziano, un uomo rom sposato e con figli. In un primo tempo viene accusata e processata per omicidio una delle coinquiline, Daniela Stuto. Ma la ragazza viene assolta: in base alle perizie non c'era veleno nella minestra preparata da Daniela. La sua relazione con Graziano potrebbe essere il movente del delitto? Francesca era incinta quando è morta? La moglie di Graziano sa qualcosa della morte di Francesca? La madre di Daniela prima del processo ha bruciato il diario della figlia, dicendo che voleva tutelarne la memoria. Ma cosa c'era in quel diario? La donna sospettava di qualcuno?

  • 22.30

    Si torna a parlare della scomparsa del fisico Ettore Majorana nel 1938 e del racconto di un testimone, Francesco Fasani, che ha dichiarato di averlo conosciuto 17 anni dopo in Venezuela.

  • 22.15

    Va in onda la toccante intervista a Claudia Francardi, vedova di Antonio Santarelli, il carabiniere ucciso da Matteo, un ragazzo di 19 anni che tornava da un rave party e a cui voleva sospendere la patente, perché positivo all’alcool test. La donna racconta di come ha poi conosciuto la madre di Matteo e di quando ha deciso di perdonare il ragazzo.

  • 22.05

    Ivan, ragazzo russo che vive in Italia da quando aveva sei anni, parte per arruolarsi nella Legione Straniera e poi scompare. La madre poi scopre che il ragazzo non è mai entrato nella Legione. Sembra che non sia mai stato preso per la piastra di metallo che ha al polso, dopo un incidente in moto.

  • 21.50

    È poi la volta dei genitori di Luca Spoto, giovane studente universitario scomparso da Roma da 11 anni e mai ritrovato. Una crisi negli studi potrebbe essere il motivo della sua scomparsa.

  • 21.40

    I genitori di Simone Pedron raccontano la fuga del figlio adolescente in Portogallo e Spagna. Simone per fortuna è stato ritrovato, anche se ha deciso di restare a vivere alle Canarie, con poco e niente. Raccontano la loro storia perché questo possa essere d'aiuto ad altre famiglie nella loro stessa situazione.

  • 21.20

    Si inizia con la storia di Geoffrey Page Barton, scomparso 20 mesi fa e di cui non ci sono più notizie e tracce. Le indagini condotte dalla trasmissione sembrano portare verso una fuga, magari con un passaporto diplomatico, per qualche missione segreta. Ma chi era davvero Geoffrey?

Dopo il successo della scorsa estate, da questa sera alle 21.15, su Rai3, torna "Chi l’ha visto? - Le storie", un viaggio di otto puntate che mette al centro del racconto delitti irrisolti, scomparse inedite e interviste con i protagonisti di storie di cronaca rimaste in una zona d’ombra. Obiettivo del programma è quello di scandagliare il fenomeno della scomparsa, capirne le ragioni individuali e sociali. La formula narrativa manterrà il registro filmico sperimentato lo scorso anno, con lunghe ricostruzioni arricchite da testimonianze. In ogni puntata storie attuali ma anche vicende cadute nel dimenticatoio, affreschi di scavo psicologico e risposte a interrogativi rimasti, per anni e anni, senza soluzione. Un percorso dentro le pieghe di un’umanità che sceglie di sparire o che, troppo di frequente, resta vittima del male altrui. A guidare il telespettatore lungo le maglie rotte di esistenze sfortunate sarà ancora una volta il bravissimo Giuseppe Rinaldi.

Nella prima puntata puntata verrà raccontata la misteriosa scomparsa di Geoffrey Page Barton. Aveva 46 anni ed è sparito da Cernobbio, vicino Como, due anni fa. Perché? Cosa gli è accaduto? Come mai non ha mai dato da allora notizie di sé? Qualcuno gli ha fatto del male?

Nel corso della puntata verrà anche approfondito un tema: la scomparsa di quei giovani inquieti, ribelli ai conformismi e alle costrizioni della loro vita. Tre storie aiuteranno ad analizzare un fenomeno, un malessere che serpeggia, sottotraccia, in molte vite e relazioni familiari.

Giuseppe Rinaldi intervisterà Claudia Francardi, vedova di Antonio Santarelli, un Carabiniere ucciso da un ragazzo di 19 anni che tornava da un rave party e a cui voleva sospendere la patente, perché positivo all’alcool test. La donna lo ha perdonato.

Nella puntata anche le ultime novità su una scomparsa celebre come quella del fisico Ettore Majorana. Il suo caso si può definitivamente archiviare come un allontanamento volontario?

A chiudere una delle inchieste di Chi l’ha visto? che ha riscosso più interesse: l’omicidio di Francesca Moretti, 29 anni, giovane in cerca di lavoro, che viveva a Roma, in un appartamento in via dello scalo di San Lorenzo, assieme a due amiche. Una morte a tutt’oggi avvolta nel mistero e nota alle cronache come “il delitto del cianuro nella minestrina”.

L'appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Raitre e in liveblogging su Crimeblog.

Chi l'ha visto: come vederlo in tv e streaming


Chi l'ha visto

è visibile sul canale 3 del digitale terrestre ed in contemporanea in streaming sul sito Rai.tv.

Chi l'ha visto - second screen


Il programma è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l'ha visto. Su Twitter è possibile commentare la puntata con l'hashtag #chilhavisto attraverso l'account ufficiale Twitter di Chi l'ha visto. Sul blog ufficiale, invece, è possibile contribuire con segnalazioni e commenti. Sono attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta elettronica8262@rai.it

  • shares
  • Mail