Prato: anziani maltrattati in casa di riposo, 17 infermieri indagati - video

Anziani maltrattatati fisicamente e moralmente in una casa di riposo di Prato: dopo diverse indagini, le violenze sono state catturarate anche dalle telecamere piazzate dagli inquirenti nelle diverse sale della struttura di Narnali in via del Guado, facente parte della Asl 4 di Prato (in alto il video).

Diciassette sono le persone indagate tra infermieri e operatori sanitari. Nove (7 donne e 2 uomini, di Prato e Pistoia) sono già stati sospesi dal lavoro con specifica misura cautelare della sospensione dall'esercizio di pubblico servizio per periodi da sei mesi a un anno. Gli anziani vittime delle violenze sono in gran parte disabili e non autosufficienti. Gli infermieri dovranno rispondere delle accuse di maltrattamento e lesioni.

Senza motivo gli infermieri attaccavano gli anziani con strattonamenti, schiaffi e vessazioni varie. Non mancavano gli insulti e - in alcuni casi - anche i furti di denaro dai portafogli e dalle borse. L'inchiesta è iniziata nel novembre scorso, poi le telecamere installate a marzo e aprile di quest'anno hanno permesso di ottenere un riscontro oggettivo dei fatti segnalati.

  • shares
  • Mail