Cagliari, rapina con ostaggi: arrestati due uomini

Rapina in pieno centro a Cagliari nel primo pomeriggio. Due uomini, a quanto pare armati di bastoni e non di armi da fuoco, hanno fatto irruzione in una filiale del Banco di Sardegna in via Giudicessa Benedetta, dietro la centralissima piazza San Giovanni XXIII. Da una prima ricostruzione pare che il colpo sia andato male e così i due malviventi hanno deciso di asserragliarsi all'interno prendendo in ostaggio due dipendenti, le uniche due persone presenti in quel momento nell'edificio.

La polizia ha subito circondato l'area, chiudendo l'accesso alla strada dove è localizzata la banca. È iniziata la trattativa e i due hanno subito manifestato l'intenzione di arrendersi a patto di poter parlare con il loro avvocato. Il legale è stato contattato dalle forze dell'ordine e si è recato sul posto, dopo una breve chiacchierata con i due li ha convinti ad uscire dalla banca. I due rapinatori sono stati quindi presi in consegna dai carabinieri e condotti presso la questura di Cagliari. Sono fortunatamente incolumi, anche se spaventati, i due ostaggi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail