Napoli: agguato a Fuorigrotta, grave un 46enne

agguato a fuorigrotta

Agguato a colpi di arma da fuoco a Napoli dove ieri sera un 46enne già noto alle forze dell'ordine è stato ferito in modo grave nel quartiere Fuorigrotta.

Angelo Caiazza, ivi residente, sarebbe stato raggiunto da diversi colpi di pistola mentre camminava lungo via Catone. Alcuni proiettili avrebbero centrato l'uomo a un fianco e alla gola. La polizia scientifica ha trovato a terra sei bossoli calibro 22.

Il tentato omicidio è avvenuto poco prima delle 22.30. Il primo a prestare soccorso a Caiazza è stato un residente nel quartiere che ha chiamato il 118. Il ferito è stato quindi trasportato in ambulanza presso il vicino ospedale San Paolo di Napoli dove è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione.

Dell'agguato a Fuorigrotta si occupano gli agenti del Commissariato San Paolo diretti da Maurizio Fiorillo. Le modalità di esecuzione fanno pensare a un agguato di stampo camorristico ma allo stato si indaga ancora a 360 gradi. A sparare in base alle prime testimonianze sarebbe stato un uomo che è arrivato a fuggito da via Catone a bordo di uno scooter.

  • shares
  • +1
  • Mail