Milano: rapina banca e si porta dietro il figlio di 9 anni

 Rapina banca con foglio 9 anni milano

Fa da "palo" ai complici che rapinano la banca e con lui sullo scooter si porta il figlio di 9 anni:

"Non sapevo dove lasciarlo"

si sarebbe giustificato l’uomo con la polizia di Milano che ieri ha arrestato in tutto otto presunti rapinatori. La banda era specializzata in rapine in banca.

A incastrare l’uomo che si era portato dietro il figlio sono state le telecamere di sicurezza poste fuori dall’istituto di credito.

Lui e altre sette persone sono state identificate grazie alle immagini della videosorveglianza. Il 16 giugno 2014 la banda fallisce una rapina ma si rifà un mese dopo per un bottino da 129.000.

Nelle immagini della videosorveglianza si vede il "palo" raggiungere la banca a bordo di uno scooter con il figlio seduto dietro, gli altri complici li seguivano a bordo di un altro scooter e di una Smart.

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere per i presunti rapinatori è stata emessa dal gip Alessandro Santangelo, per le ipotesi di reato di rapina aggravata e porto e detenzione abusiva di armi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail