Molfetta: 18enne minaccia di morte la zia per soldi, arrestato

minaccia zia per solid molfetta

Avrebbe minacciato di morte la zia che si rifiutava di dargli dei soldi. Un 18enne è stato arrestato oggi a Molfetta con questa accusa dai carabinieri intervenuti in un'abitazione dopo una telefonata al 112.

Giunti nell'appartamento i militari hanno bloccato il ragazzo, peraltro già noto alle forze dell'ordine, che aveva aggredito e minacciato la zia, una 40enne "rea" di non accontentarlo rispetto alla sua richiesta di denaro.

Il giovane, che viveva in quella casa con la parente, è finito agli arresti con l'accusa di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Secondo la denuncia della donna il ragazzo da mesi le chiedeva soldi quasi quotidianamente, da 5-10 euro negli ultimi tempi il giovane era arrivato a pretendere anche 50 euro al giorno.

L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal tribunale di Trani, al 18enne sono stai concessi gli arresti domiciliari da scontare presso l'abitazione di un altro parente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail