Taranto: guidava senza patente dal 1988, scoperto dopo incidente

Un uomo di Taranto guidava senza patente dal 1988. Scoperto dopo 27 anni a causa di un incidente stradale.

Patente

Dal 1988 guidava l'auto senza avere la patente, che gli era stata ritirata e revocata in quella data. Ma non era mai stato scoperto o controllato fino all'altro giorno quando, in seguito a un incidente stradale, la polizia municipale ha smascherato l'uomo. Si tratta di un tarantino, che aveva appena causato un incidente sulla litoranea salentina.

E' intervenuta la polizia municipale del nucleo di Talsano - Lama - San Vito per i rilievi. Entrambe le persone coinvolte nell'incidente, intanto, erano state ricoverate all'ospedale di Taranto per le ferite riportate. I vigili, intanto, venivano a scoprire che il conducente di una delle due auto era al volante senza patente da ben 27 anni. Ora, l'automobilista dovrò rispondere del reato di guida senza patente.

A Taranto, questo tipo di reato viene segnalato in forte aumento. L'anno scorso, nel 2014, nel solo ambito territoriale di competenza del Nucleo tarantino, sono state infatti segnalate all'autorità giudiziarie 13 persone. Forse collegabile a questa 'dimenticanza', l'aumento degli incidenti, che sempre l'anno scorso sono stati 1.049, sei mortali (il doppio rispetto al 2013).

I vigili hanno elevato 29 volte un verbale in cui risultava che il guidatore era al volante senza patente. Molti l'avevano dimenticata a casa, ma in 13 casi - appunto - si trattava di reato. Non di distrazione. Sono state 56 invece le contravvenzioni per circolazione senza assicurazione, 59 non avevano effettuato la revisione del proprio veicolo.

  • shares
  • +1
  • Mail