Milano: 17enne accoltellato all'addome in una lite

L'aggressione a colpi di coltello sarebbe avvenuta per futili motivi. Il giovane è grave ma non in pericolo di vita

Un ragazzo di 17 anni è stato accoltellato ieri sera e Milano riportando gravi ferite durante una lite scoppiata che sarebbe scoppiata per futili e non ancora del tutto chiariti motivi.

Il minorenne dopo l'aggressione a colpi di coltello è stato prontamente soccorso e quindi ricoverato all'ospedale San Carlo. Le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita secondo il personale medico.

Tutto è avvenuto intorno alle 18:30 in strada, alla periferia sud del capoluogo meneghino, precisamente in via dei Missaglia, all'altezza dell'angolo con via Pietro Boifava.

Il 17enne ferito, un giovane di origine marocchina nato in Italia, sarebbe stato raggiunto da un fendente all'addome crollando subito a terra.

Qualcuno dei presenti ha subito chiamato 118, i sanitari a loro volta hanno avvisato la polizia che giunta sul posto ha poi arrestato un ragazzo di 15 anni di nazionalità egiziana secondo quanto riporta Milano Today.

Il presunto aggressore è stato fermato poco dopo l'accoltellamento. Secondo le prime ipotesi delle polizia il movente sarebbe legato a questioni di gelosia per una ragazza.

Accoltellamento Sessa Catania

  • shares
  • +1
  • Mail