Quarto Grado ultima puntata 30 gennaio 2015

L'arresto di Michele Buoninconti e la morte di Elena Ceste al centro del nuovo appuntamento con Quarto Grado.


Quarto Grado | Yara Gambirasio, il mistero del dna di Massimo Bossetti


0131002935DVB-TRete4

Secondo gli inquirenti Yara Gambirasio e Massimo Bossetti si conoscevano già prima del delitto, e questo sembra essere confermato dalla testimonianza della donna che ha dichiarato di aver visto i due insieme in auto, l'estate prima del delitto, nei pressi della palestra frequentata dalla ragazzina.

0131000352DVB-TRete4

La settimana scorsa il legale di Massimo Bossetti ha lanciato la bomba a Quarto Grado: il dna mitocondriale ritrovato sugli slip di Yara Gambirasio non apparterrebbe a Bossetti. Ci sarebbe quindi un clamoroso errore nella perizia che ha portato in carcere il suo assistito. Il generale Garofano, però, precisa in studio che quello che conta è il dna nucleare, che corrisponde a quello di Bossetti, non quello mitocondriale.

Marzio Capra, genetista forense dell'Università di Milano, parte terza rispetto ad accusa e difesa, spiega che queste risultanze del dna mitocondriale e nucleare fanno pensare alla presenza di una terza persona sul luogo del delitto. Un complice?

Quarto Grado | Lorys Stival, Veronica Panarello è colpevole?


0130234855DVB-TRete4

Villardita, l'avvocato di Veronica Panarello, chiede che la procura indaghi a 360 gradi senza fossilizzarsi sull'ipotesi della colpevolezza della sua assistita.

0130234036DVB-TRete4

Importante in questo caso è l'analisi dei tempi della mattina del delitto, che sembrano essere molto ristretti. Veronica, che prima delle nove è stata vista da una vicina sul terrazzo a stendere dei panni, potrebbe avere ucciso il figlio tra le 9.01 e le 9.23, orario in cui è uscita di casa per raggiungere il castello di Donnafugata.

0130232312DVB-TRete4

La zia di Davide Stival e il padre di Veronica sono andati a trovarla in carcere e raccontano a Ilaria Cavo l'incontro tra la ragazza e sua madre. Veronica non intende incontrare la sorella Antonella, che ritiene responsabile della sua detenzione.

0130231728DVB-TRete4

Daniele Scrofani, legale di Davide Stival, è presente in studio e dice che il suo assistito ha riconosciuto dai video delle telecamere suo figlio Lorys che rientra in casa quella mattina.

0130231041DVB-TRete4

Accusa e difesa, sul caso Lorys Stival, si battono sulle immagini delle telecamere che per i primi incastrano Varonica, per la seconda non sono attendibili.

Quarto Grado | Martina Levato e Alexander Boettcher sospettati di altri tre casi di aggressione con l'acido


0110001645DVB-TRete4

Martina Levato e Alexander Boettcher, lo scorso 28 dicembre hanno gettato dell’acido sul viso dell’ex compagno di scuola di lei, il 22enne Pietro Barbini. La ragazza si sta assumendo tutte le colpe del gesto e per lei è prevista una perizia psichiatrica.

Secondo la difesa di Alexander, il complice di Martina non sarebbe lui, ma un altro ragazzo, che sarebbe stato ripreso anche dalle telecamere della zona.

Ci sono altri tre casi sospetti, tre giovani aggrediti con l'acido: per questi casi sono sospettati Martina e Alexander, anche perché uno di loro è certo di aver riconosciuto la ragazza.

Quarto Grado | Elena Ceste, Michele Buoninconti arrestato


0130223033DVB-TRete4

Un'altra prova a carico di Michele riguarda i vestiti della moglie che lui dice di aver ritrovato in giardino e che ha consegnato ai carabinieri. In particolare, sulle calze contenitive di Elena sono state ritrovate tracce di fango, benché a Costigliole non piovesse da giorni. E inoltre tracce di fosforo e zolfo che non sono presenti nel giardino di casa Buoninconti ma ci sono invece nella zona del rinvenimento del cadavere.

0130222504DVB-TRete4

A partire da aprile e fino ad agosto 2014 Michele inizia a scambiarsi messaggi con un'altra donna, come se cercasse una sostituta della moglie che fosse "perfetta".

0130220515DVB-TRete4

Il medico della famiglia Buoninconti ha rivelato agli inquirenti che due giorni dopo la scomparsa di Elena Michele si è presentato nel suo studio lamentando un dolore per uno strappo muscolare alla schiena, come se avesse sollevato un peso.

0130220154DVB-TRete4

Ci sono numerose intercettazioni di Michele che parla con i figli, cercando di condizionare la testimonianza, minacciando altrimenti il disgregamento della famiglia.

0130215848DVB-TRete4

I familiari di Elena, anche grazie ai loro legali, vogliono vederci chiaro su tutta la vicenda. Intanto i quattro figli della vittima sono stati affidati ai nonni materni.

0130215212DVB-TRete4

L'autopsia non è stata in grado di stabilire con precisione le cause della morte, ma i medici hanno ipotizzato una morte per asfissia. Sicuramente Elena è arrivata nuda in quel canale e non ci è arrivata con le sue gambe sotto l'effetto di qualche farmaco. Gli esami tossicologici sul cadavere della donna sono infatti tutti negativi. È stata un'autopsia difficile, visto che i resti del corpo erano pochi e mal conservati.

0130213944DVB-TRete4

Secondo l'accusa ci sarebbero prove inconfutabili ad incastrare Buoninconti, partendo dalle celle telefoniche e dalle sue telefonate, che permettono di ricostruire gli spostamenti dell'uomo quella mattina.

0130213503DVB-TRete4

Il primo interrogatorio di Buoninconti, come conferma il suo legale, si terrà nel carcere di Asti lunedì alle 10. L'avvocato Chiara Girola precisa che l'arresto ha colto di sorpresa sia Michele che la sua difesa, anche perché non sussisterebbero le esigenze cautelari che lo giustificano.

0130213352DVB-TRete4

Michele in carcere si sarebbe chiuso in un silenzio impassibile. I suoi legali hanno deciso di avvalersi di alcuni consulenti, come un ingegnere informatico e uno psichiatra.

0130212948DVB-TRete4

Al telefono il Colonnello dei Carabinieri Fabio Federici, che ha diretto le indagini, racconta il momento dell'arresto di Michele e precisa che in tutto il corso della vicenda si è cercato di tutelare i quattro bambini di Elena.

0130212009DVB-TRete4

Per l'omicidio di Elena Ceste è stato arrestato Michele Buoninconti, suo marito. Per gli inquirenti l'uomo ha premeditato il delitto, uccidendo la moglie per asfissia sul letto coniugale, mentre era nuda.

0130211545DVB-TRete4

"Coscienza sporca" è il titolo della puntata di Quarto Grado che sta per iniziare.

Quarto Grado - puntata 30 gennaio 2015

viero nuzzi quarto grado rete4

Quarto Grado torna questa sera con tutte le notizie sull'arresto di Michele Buoninconti, marito di Elena Ceste e unico indagato per il suo omicidio, e sulle ultime novità del caso Yara Gambirasio, Lorys Andrea Stival e Lidia Macchi. L'appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Rete 4 e in liveblogging su Blogo.

Quarto Grado Puntata 30 gennaio 2015 | Anticipazioni


C’è una svolta nel giallo di Costigliole d’Asti: ad un anno dalla scomparsa di Elena Ceste è stato arrestato Michele Buoninconti, marito della donna. Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, torna questa sera sul giallo di Costigliole d’Asti per dar conto degli ultimi sviluppi dell’intricata vicenda.

Vacilla la prova che tiene in carcere il presunto assassino di Yara Gambirasio? In esclusiva - e per la prima volta - il difensore di Massimo Bossetti, l’avvocato Claudio Salvagni, ha rivelato a “Quarto Grado” che il Dna mitocondriale trovato sugli abiti della ragazzina non coincide con quello di “Ignoto 1”.

Il settimanale a cura di Siria Magri tenta di sciogliere alcuni dubbi sul giallo di Brembate e aggiorna gli spettatori sui casi di Lorys Andrea Stival e Lidia Macchi.

Quarto Grado: come vederlo in tv


Quarto Grado è in diretta ogni venerdì sera su Rete4, intorno alle 21.10. Se lo perdete potete recuperarlo dal giorno seguente sul sito VideoMediaset.it.

Quarto Grado: Second Screen


Quarto Grado può essere seguito anche sui social, attraverso i profili ufficiali Twitter @QuartoGrado e Facebook Quarto Grado. Per interagire con la trasmissione basterà usare l'hashtag #quartogrado.


  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: