Quarto Grado ultima puntata 16 gennaio 2015

Le scomparse di Guerrina Piscaglia e Roberta Ragusa al centro del nuovo appuntamento con Quarto Grado.

0117002431DVB-TRete4

Non c'è stato tempo per mandare in onda l'intervista a Chico Forti, che vedremo però la prossima settimana.

Quarto Grado | Elena Ceste, svolta vicina?


0117001312DVB-TRete4

È stata depositata la perizia sui telefoni cellulari di Elena Ceste e Michele Buoninconti in relazione al giorno della scomparsa della donna. Questa perizia darà un aiuto agli inquirenti per arrivare alla verità? Intanto la famigla attende il nullaosta per poter celebrare i funerali.

Quarto Grado | Loris Stival, Veronica Panarello aveva un complice?


0116233557DVB-TRete4

Il giorno dell'omicidio di Loris a scuola mancavano 32 bambini. Gli inquirenti hanno verificato dove fossero? Intanto ancora nessuna traccia dello zainetto di Loris. Secondo gli inquirenti Veronica, dopo aver occultato il corpo del figlio, è tornata a casa per prendere lo zaino e poi liberarsene.

0116231839DVB-TRete4

Antonella Panarello, intanto, cambia versione: sua sorella non avrebbe ucciso Loris - come pensato in un primo momento - ma sta forse coprendo l'assassino per paura.

0116231454DVB-TRete4

Antonella Stival, zia di Loris, ospite in studio, si dice certa dell'innocenza di Veronica.

0116230453DVB-TRete4

Proseguono le indagini sull'omicidio di Loris Stival. La madre Veronica Panarello è davvero colpevole? E se è stata lei, ha avuto un complice? Sembra che ci siano tre persone sospettate, sulle quali si stanno concentrando gli inquirenti e che non farebbero parte dell'ambiente familiare. In particolare, si parla di una piccola auto rossa passata nei pressi del canalone nello stesso orario in cui il cadavere di Loris potrebbe essere stato gettato. Non è detto che sia qualcuno coinvolto, ma magari qualcuno che può aver visto qualcosa.

Quarto Grado | Roberta Ragusa, processo vicino


0116224201DVB-TRete4

Si avvicina il processo per l'omicidio e occultamento di cadavere di Roberta Ragusa, a carico di Antonio Logli, unico sospettato del delitto. L'udienza preliminare si terrà infatti il prossimo 6 marzo. Più che prove schiaccianti contro l'uomo, però, ci sono numerosi indizi.

Quarto Grado | Yara Gambirasio, Massimo Bossetti è colpevole?


0116221807DVB-TRete4

Secondo una testimone - valutata attendibile dagli inquirenti e le cui dichiarazioni sono state messe a verbale e inserite nel fascicolo sulla morte di Yara Gambirasio - l’estate precedente alla scomparsa della giovane, Massimo Bossetti era nella sua auto con la ragazzina di fronte alla palestra di Brembate.
Ciò è stato rivelato in esclusiva da “Quarto Grado”, in onda questa sera su Retequattro.

Quel giorno la donna stava accompagnando la figlia adolescente a un corso di ciclismo femminile, che si teneva nel centro sportivo frequentato da Yara. Attraversando il parcheggio che dà su via Locatelli, la testimone ha notato una macchina ferma: una familiare grigia come quella di Bossetti, che i telegiornali hanno mostrato dopo il suo arresto. Al suo interno, un uomo biondo e una ragazzina, secondo la testimone, Bossetti e Yara.

La donna ha raccontato agli inquirenti di essere rimasta colpita, perché non le era sembrato che l'uomo fosse lì per accompagnare la giovane: non la faceva scendere dall’auto e il colloquio tra i due era molto fitto.
Alcuni giorni dopo, la testimone ha affermato di aver rincontrato casualmente l'uomo che stava comprando birre per il pranzo in un piccolo supermarket di Brembate.

All’inizio di settembre 2014, a quasi tre mesi dall’arresto di Massimo Bossetti, dopo aver riconosciuto dalle immagini in tv l’uomo e il parcheggio della palestra, la testimone si è presentata dagli inquirenti. La signora ha raccontato particolari mai resi noti prima dai mezzi d'informazione: ad esempio, il piccolo supermercato dove il muratore andava abitualmente ad acquistare le bibite nella pausa di lavoro.

0116220927DVB-TRete4

Sul corpo di Yara, durante l'autopsia, sono stati trovati dei reperti peliferi che non sono risultati appartenere a Massimo Bossetti, in zone non esposte e vicine alle ferite. A chi appartengono?

0116220410DVB-TRete4

Si passa ora a parlare del caso di Yara Gambirasio, riproponendo alcuni spezzoni dell'intervista a Ester Arzuffi, madre di Massimo Bossetti, che si dice certa dell'innocenza di suo figlio.

Quarto Grado | Guerrina Piscaglia scomparsa, era incinta?


0116215721DVB-TRete4

Il vescovo di Arezzo, Riccardo Fontana, fa un appello alla comunità: "Chi sa parli".

0116213533DVB-TRete4

Padre Graziano, intervistato da Remo Croci, dice di non aver mai avuto una relazione con la donna scomparsa e soprattutto di non aver avuto alcun ruolo nella sua scomparsa.

0116213423DVB-TRete4

Secondo il marito Mirko, Guerrina potrebbe essere andata via volontariamente. L'uomo è indagato per false dichiarazioni al pm.

0116211821DVB-TRete4

Di Guerrina Piscaglia non si hanno notizie dallo scorso 1 maggio. Secondo le ultime indagine, la donna potrebbe essere stata incinta al momento della scomparsa, secondo quanto scritto da Guerrina in un sms a padre Graziano. Tra i due c'era una relazione? Il sacerdote continua ad avvalersi della facoltà di non rispondere.

Quarto Grado - foto puntata 16 gennaio 2015

Quarto Grado | Puntata 16 gennaio 2015


quarto-grado-16-gennaio-2015

Tra un'ora inizia Quarto Grado e scopriamo, via social, due nuovi dettagli sulla puntata di questa sera: ci sarà un'intervista esclusiva a Chico Forti:


 

E, per quanto riguarda invece il caso di Yara Gambirasio, si parlerà della testimone che potrebbe essere fondamentale in un processo contro Massimo Bossetti:


 

L'appuntamento è per le 21.15 su Rete 4.

Quarto Grado torna questa sera occupandosi della scomparsa di due donne, Guerrina Piscaglia e Roberta Ragusa. Ci sarà però anche spazio per gli approfondimenti su due terribili delitti che hanno scosso l'opinione pubblica: quello di Yara Gambirasio e quello di Lorys Stival.

L'appuntamento è per questa sera su Rete 4 e in liveblogging su Blogo. Scopriamo insieme, a seguire, quello che vedremo stasera.

Quarto Grado puntata 16 gennaio 2015 | Anticipazioni


Guerrina Piscaglia

e Roberta Ragusa: i casi di due donne scomparse sono al centro del nuovo appuntamento con Quarto Grado, in onda oggi in prima serata, su Retequattro.

Cosa nascondono i pc di Padre Gratien Alibi? E perché sul suo cellulare risulta un’intensa messaggistica nel periodo subito prima e dopo la sparizione di Guerrina? Con questi interrogativi, Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, torna sul mistero della donna sparita da Ca’ Raffello lo scorso primo maggio.

A tre anni dalla scomparsa di Roberta Ragusa - della quale si sono perse le tracce nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 - il programma a cura di Siria Magri ripercorre l’intera vicenda. Unico indagato Antonio Logli, marito della donna. Come si difenderà nel processo previsto a marzo?

Con importanti novità, inoltre, “Quarto Grado” approfondisce gli sviluppi del caso Gambirasio e aggiorna i telespettatori sull’omicidio di Lorys Andrea Stival. In studio ospite la zia del bambino ragusano, Antonella Stival.

Quarto Grado: come vederlo in tv


Quarto Grado è in diretta ogni venerdì sera su Rete4, intorno alle 21.10. Se lo perdete potete recuperarlo dal giorno seguente sul sito VideoMediaset.it.

Quarto Grado: Second Screen


Quarto Grado può essere seguito anche sui social, attraverso i profili ufficiali Twitter @QuartoGrado e Facebook Quarto Grado. Per interagire con la trasmissione basterà usare l'hashtag #quartogrado.

  • shares
  • +1
  • Mail