Treviso, banditi si schiantano dopo una rapina: 2 morti e 2 feriti gravi

La banda è stata sorpresa dalle forze dell'ordine dopo un colpo in banca. L'inseguimento si è rivelata fatale per due dei quattro malviventi.

rapina in banca nel trevigiano


Rapina finita in tragedia questa notte a San Cipriano di Roncade, in provincia di Treviso, dopo che una banda di malviventi ha fatto esplodere lo sportello bancomat della filiale locale del Credito cooperativo di Monastier e Silea.

Il colpo è avvenuto intorno alle 4 di stanotte. L’allarme è scattato subito e le pattuglie dei carabinieri sono entrate in azione in pochi istanti. I quattro banditi, tutti italiani, si sono quindi dati alla fuga a bordo dell’automobile utilizzata per il colpo.

Nel corso dell’inseguimento la vettura dei malviventi ha sbandato ed è finita fuori strada: 2 uomini sono deceduti sul colpo, mentre gli altri due complici si trovano ora ricoverati in gravi condizioni in ospedale.

L’identità dei quattro è ancora in fase di accertamento, ma secondo le prime verifiche si tratterebbe di quattro nomadi della banda dei giostrai, forse responsabile di altri colpi nell’area.

I due feriti si trovano ricoverati nell’ospedale di Treviso.

Via | Il Gazzettino

  • shares
  • +1
  • Mail