Napoli: agguato al rione Sanità, ucciso un 22enne

Primo omicidio dell'anno a Napoli, Ciro Esposito è stato freddato a colpi di pistola.

Agguato a Napoli dove ieri sera è stato ucciso un giovane di 22 anni, Ciro Esposito. L'omicidio è avvenuto nel rione Sanità mentre in piazza del Plebiscito si svolgevano i funerali del cantautore Pino Daniele, morto due giorni fa per un infarto.

Si tratta del primo agguato mortale del 2015 a Napoli. Ad agire secondo la polizia che conduce le indagini sarebbero stati due killer a bordo di uno scooter che fatto fuoco diverse volte contro il ragazzo, assassinato a pochi passi dalla sua abitazione.

La Scientifica della polizia ha eseguito i rilievi e ha trovato a terra nove bossoli di pistola calibro 9x21. Il 22enne, aveva precedenti per spaccio di droga, e secondo Il Mattino sarebbe arrivato già cadavere all'ospedale Pellegrini.

Nella zona della Sanità, secondo chi indaga, sono crescenti le tensioni tra i gruppi malavitosi in lotta tra loro per l'egemonia criminale sul traffico e spaccio di droga, sull'usura e sul mercato della contraffazione di note griffe.

(in aggiornamento)

Omicidio Napoli sanità

  • shares
  • +1
  • Mail