Banca Carige truffata: tra i 7 arrestati l'ex presidente del Cda

Sequestrati beni per 22 mln. Tra gli arrestati anche l'ex presidente del Cda Giovanni Berneschi.


    AGGIORNAMENTO 13.04. Tra i nomi degli arrestati oltre a quello dell’ex presidente del Cda Berneschi, attuale vicepresidente dell’Abi, figura anche quello dell’ex amministratore delegato di Banca Carige Vita Ferdinando Menconi ai domiciliari come Berneschi. In carcere è invece finita la nuora di Berneschi Francesca Amisano, così come Davide Enderlin, avvocato svizzero. Arrestati anche gli imprenditori Ernesto Cavallini e Sandro Maria Calloni e il commercialista Andrea Vallebuona. L’inchiesta oltre alla presunta truffa al ramo assicurativo del gruppo Carige, ipotizza l’associazione per delinquere transnazionale, l’intestazione fittizia e il riciclaggio in relazione al tentativo di rilevare le quote di un albergo svizzero, a Lugano. La Gdf parla dell'«esistenza di un management fortemente condizionato dal carismatico leader ventennale del gruppo bancario-assicurativo» riferendosi a Berneschi. Secondo le indagini dal 2006 al 2009 sarebbero stati effettuati diversi acquisti “gonfiati” di società guidate da persone compiacenti per guadagni pari a circa 22 milioni di euro, portati in Svizzera, in parte usati per un investimento immobiliare nel paese elvetico. Gli indagati in pratica avrebbero sottratto fondi aziendali con distrazioni di denaro da Carige assicurazioni grazie ad acquisizioni, dirette e indirette, di immobili e partecipazioni in società. Acquisti sopra stimati e nascosti dietro il paravento di complesse operazioni commerciali e finanziarie finalizzate proprio all’esborso di somme del tutto sproporzionate rispetto al valore reale dei beni comprati.

Banca Carige truffata? I militari della guardia di finanza hanno eseguito questa mattina 7 ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettanti soggetti coinvolti in quella che sarebbe una truffa milionaria all'istituto.

Le persone finite in manette sono accusate a vario titolo di associazione a delinquere, truffa aggravata, riciclaggio e intestazione fittizia di beni.

Le fiamme gialle hanno eseguito diverse perquisizioni in sedi e filiali della banca a Genova, Milano e La Spezia, mettendo sotto sequestro beni per circa 22 milioni di euro.

Tra gli arrestati c'è anche l'ex presidente del Consiglio d'amministrazione di Banca Carige Giovanni Berneschi, le ipotesi di reato a suo carico sarebbero truffa e riciclaggio ai danni dell'istituto di credito. All'uomo sono stati concessi i domiciliari.

Banca Carige - Cassa di Risparmio di Genova ed Imperia - oltre a essere la prima banca ligure è uno dei principali istituti di credito italiani, con 1.100 filiali e seimila dipendenti.

(in aggiornamento)

Truffa banca Carige

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO