Perugia, operazione antidroga in tutta Italia: 37 arresti

Il sodalizio criminale era cresciuto nel tempo, ma è stato l’arresto di diversi corrieri della droga a farlo emergere e far scattare l’operazione.

Maxi operazione antidroga condotta dalla sezione Criminalità organizzata della squadra mobile di Perugia e coordinata dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e dalla Direzione Centrale Servizi Antidroga tra Perugia e il resto dell’Italia finalizzata a decapitare un importante sodalizio criminale dedito al traffico di droga nel nostro Paese.

Il bilancio è importante: 37 persone sono finite in manette in tutta Italia accusate a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla importazione, trasporto, raffinazione e commercio di stupefacente del tipo cocaina, ed eroina, aggravati dalla transnazionalità degli ascritti delitti.

La banda, composta principalmente da cittadini nigeriani, non si limitava ad operare sul territorio italiano, ma aveva collegamenti anche in Inghilterra, Spagna, Irlanda e Olanda. La droga arrivata direttamente da Camerun, Uganda, Burundi e Togo, ma in alcuni casi anche da Brasile, Venezuela, Pakistan ed Afghanistan grazie alla collaborazione di corrieri che si occupavano di trasportare in Italia la droga nascosta in ovuli che venivano ingeriti.

Il sodalizio criminale era cresciuto nel tempo, ma è stato l’arresto di diversi corrieri della droga a farlo emergere e far scattare l’operazione. Gli arresti sono stati eseguiti tra Perugia, Roma, Milano, Torino, Padova, Vicenza, Modena, Reggio Emilia, Ascoli Piceno, Firenze, Frosinone, Napoli e Caserta.

carico di cocaina

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail