Abusi all’asilo di Rignano Flaminio, tutti assolti anche in appello

I cinque erano stati assolti in primo grado con formula piena.

Tutti gli imputati sono stati assolti anche in appello. Si è concluso così presso la III Corte d'Appello di Roma il processo di secondo grado per i presunti abusi sessuali su almeno 21 bambini avvenuti nell'anno scolastico 2005-2006 nella scuola materna “Olga Rovere” di Rignano Flaminio.

Nel maggio 2012 i cinque imputati furono assolti per la non sussistenza del fatto e ieri, dopo tre ore di camera di consiglio, i giudici hanno confermato quella sentenza, assolvendo le maestre Silvana Magalotti, Marisa Pucci e Patrizia De Meglio, l’autore tv Gianfranco Scancarello, marito della Del Meglio, e la bidella Cristina Lunerti.

I cinque, assolti con formula piena, erano imputati a vario titolo per violenza sessuale di gruppo, maltrattamenti, corruzione di minore, sequestro di persona, atti osceni, sottrazione di persona incapace, turpiloquio e atti contrari alla pubblica decenza.

Le motivazioni di questa sentenza saranno depositate entro 90 giorni e a quel punto potremo capire come si comporteranno accuse e difesa, ma il ricorso in Corte di Cassazione per il terzo e ultimo grado di giudizio sembra scontato.

asiloRignanoFlaminio

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: