Ostia, rapina finita in tragedia: morto uno dei banditi

Il bandito è stato trasportato d’urgenza all'ospedale Grassi di Ostia, dove è deceduto poco dopo il suo arrivo.

rapina-banca-ostia


Rapina finita in tragedia a Ostia, alle porte di Roma, dove questa mattina un gruppo compost da tre banditi ha fatto irruzione nella filiale di Monte Dei Paschi di Siena di via Diego Simonetti e, pistole alle mano, ha tentato di svaligiare l’istituto di credito.

La guardia giurata affidata alla banca, secondo quanto ricostruito, avrebbe ingaggiato un conflitto a fuoco coi banditi nel tentativo di fermarli. Uno dei tre è stato colpito, mentre gli altri due sono fuggiti a piedi, non è chiaro se a mani vuote o col bottino.

Il bandito è stato trasportato d’urgenza all'ospedale Grassi di Ostia, dove è deceduto poco dopo il suo arrivo.

Gli agenti del commissariato Lido, prontamente intervenuti sul posto, hanno rinvenuto 7 bossoli, un casco e il motorino che sarebbe stato usato dai banditi per raggiungere la banca. L’esatta dinamica è ancora al vaglio, mentre le ricerche dei due complici del deceduto sono ancora in corso.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail