Mafia Capitale

Terremoto politico-giudiziario a Roma, un nuovo scandalo alla luce del quale si riescono a capire molte cose della vita istituzionale della Capitale. L’operazione denominata “Mondo di mezzo”, scattata il 2 dicembre 2014 dopo mesi e mesi di indagini, ha portato all’arresto di 29 persone con la pesante accusa di associazione di stampo mafioso.

Gli inquirenti parlano di un ramificato sistema corruttivo relativamente all’assegnazione di appalti e finanziamenti pubblici da parte del Comune di Roma e di aziende municipalizzate in merito alla gestione dei rifiuti, dei campi nomadi e dei centri di accoglienza per stranieri.

Si tratta a tutti gli effetti, secondo quanto emerso nelle indagini, di un’organizzazione mafiosa capitata dall’ex terrorista dei Nar Massimo Carminati, l’uomo che per gli inquirenti si occupava di impartire le direttive a tutte le altre persone coinvolte e organizzava le loro comunicazioni riservate.

Carminati, ora in carcere, si preoccupava anche di mantenere i rapporti con gli esponenti delle altre organizzazioni criminali e con esponenti della politica e del mondo istituzionale e finanziario, fino ad arrivare alle forze dell'ordine e ai servizi segreti.

A finire in manette, tra gli altri, sono stati l’ex amministratore delegato dell’Ente Eur Riccardo Mancini, il direttore generale dell’Ama Giovanni Fiscon, l’ex ad di Ama Franco Panzironi - già coinvolto nello scandalo Parentopoli - e la sua segretaria Patrizia Caracuzzi, oltre all’ex capo della polizia provinciale Luca Odevaine.

Tra le persone iscritte nel registro degli indagati, invece, spicca l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, sospettato di associazione di tipo mafioso e corruzione aggravata. Il caso è appena esploso e il sospetto che i primi dettagli emersi siano soltanto la punta di un iceberg viene confermato ora dopo ora, mentre le indagini e gli accertamenti proseguono senza sosta.

Mafia capitale: 116 richieste di archiviazione

Tra i soggetti giudicati dai pm estranei alle accuse ci sono politici, imprenditori, professionisti tra cui il... Continua...

Roma, processo Mafia Capitale. Buzzi: "Linciaggio mediatico nei mie confronti"

Durante la quinta udienza del processo Mafia Capitale, Buzzi ha rilasciato delle dichiarazioni spontanee. L'imputato ha... Continua...

Roma, due giovani uccisi a Ponte di Nona

Due pregiudicati di 35 e 26 anni freddati a colpi di pistola poco prima di mezzanotte. Continua...

Suburra: esponente del clan Spada si fa fotografare con Savino e Amendola

La denuncia del senatore Pd Stefano Esposito: "Succede solo a Ostia". Continua...

Salvatore Casamonica arrestato per tentata estorsione - video

Salvatore Casamonica, membro della nota famiglia romana, arrestato per aver tentato di estorcere 500 euro settimanali al... Continua...

Mafia Capitale, il maxiprocesso al via il 5 novembre 2015

Massimo Carminati, Salvatore Buzzi, Mirko Coratti e Luca Gramazio sono solo alcune delle 59 persone alla sbarra dal 5... Continua...

Mafia Capitale, Buzzi chiede il patteggiamento

Salvatore Buzzi si è visto respingere la proposta di patteggiamento a tre anni e mezzo: a novembre il processo Mafia... Continua...

Mafia Capitale 2: altri sei arresti per appalti truccati

Mafia Capitale 2: associazione di tipo mafioso, turbativa d'asta, false fatturazioni. 44 arrestati più 21 indagati a... Continua...

Mafia Capitale, dichiarazione spontanea di Odevaine: "Soldi per il mio ruolo da facilitatore"

L'ex capo della polizia provinciale di Roma rende una dichiarazione spontanea in cui conferma di aver preso soldi da... Continua...

Roma: arrestati 8 esponenti del clan dei Casamonica. Gestivano traffico di usura

A Roma sono stati arrestati 8 esponenti del clan dei Casamonica. L'attività investigativa ha gettato luce su un rodato... Continua...